27.07.2017 - in News

Tutto il Data Center in Cluod, la scelta strategica vincente

Pubblicato in

IL CLIENTE

La IBL (Gruppo Bonzano Industries) è un produttore leader di pannelli, compensati e laminati in legno con un approccio da sempre ecosostenibile che si è distinta fin dalla sua nascita negli anni ’50 per essere diventata un punto di riferimento per la clientela costituita dai grandi nomi del mobile della Brianza e del settore degli imballaggi. Oggi IBL è una realtà industriale con oltre 650 addetti e vanta clienti in molti altri settori, in Italia ed all’estero, dopo aver inaugurato nel 1998 un impianto in Ungheria dove sorge ora Derula Kft, il sito produttivo che ha rafforzato la capacità produttiva del gruppo.  Il Gruppo Bonzano Industries ha saputo cogliere le esigenze del mercato e oggi fornisce i suoi pannelli (ad esempio gli innovativi I-Pan) ai produttori nautici, ai produttori di mezzi di trasporto, al settore del fai-da--te, ai produttori di porte e anche ai grandi brand dell’arredamento internazionale.

 

LE ESIGENZE

Nel 2015 la decisione di effettuare lo spin-off del Gruppo Bonzano dalla BCube (B3), azienda multinazionale della logistica integrata cresciuta negli anni in modo esponenziale, ha aperto nuovi scenari dal punto di vista organizzativo. I sistemi informativi prima erano condivisi tra le due aziende, ma dopo la separazione si decide che restino nella totale disponibilità dell’azienda di logistica BCube. Nasce così la necessità di riorganizzare il servizio IT all’interno della Bonzano Industries.  Le ipotesi da considerare sono due:

Ricostruire «in casa» IBL il servizio informativo acquistando tutti gli apparati e le soluzioni per il nuovo Data Center
Scegliere una soluzione di esternalizzazione del servizio

Nel primo caso oltre all’infrastruttura si sarebbe dovuto investire in nuovo personale, con almeno un IT Manager e un Application Manager, che a loro volta avrebbero dovuto coordinare altri tecnici specializzati in alcune aree verticali. La scelta infine è quella di esternalizzare il servizio IT, ma rispettando tre specifiche esigenze:

Non cambiare le procedure di lavoro interne e di conseguenza le architetture informatiche e i software di gestione di ogni ambito aziendale
Produrre un minimo impatto sui processi interni e sui costi del servizio
Estrema rapidità nella messa in esercizio del sistema informativo e nel rendere operativa l’azienda

 

LA SOLUZIONE

Per prima cosa LAN Service ha dovuto affrontare la separazione fisica e logica dei due CED (armadi ed apparati di rete, delle reti WiFi, ecc.). Vengono creati due domini distinti (oggi BCube ed IBL). Viene approntato un nuovo Data Center locale di ridotte dimensioni per ospitare i server fisici IBL e quelli virtuali non spostabili (file server), oltre che quei servizi che generino un forte traffico di rete, oppure che gestiscano il monitoraggio dell’impianto per cui è meglio che siano il più «vicino» possibile ai sistemi da controllare e che richiedano tempi di latenza molto bassi per ottimizzare l’esperienza utente.

Presso il Data Center di LAN Service (cloud privato), invece, sono stati posizionati tutti i server applicativi aziendali ed un secondo domain controller. Grazie alla collaborazione di lungo periodo con Microsoft, che negli anni ha seguito l’evoluzione di Lan Service group verso il cloud, abbiamo fornito al cliente Office 365 e Skype for Business seguendo un approccio chiavi in mano, servizi standard che verranno erogati direttamente dal cloud pubblico.

La gestione dell’intero dipartimento IT è stata assegnata ad una sola persona, interna all’azienda e senza particolari skill tecnici, con la responsabilità del coordinamento tra le esigenze interne aziendali e i service esterni, sia infrastrutturali che applicativi.

 

BENEFICI PER IL CLIENTE

Grandi vantaggi in termini di costi ed efficienza (eliminazione dei problemi connessi all’Hardware e maggiore semplificazione del quadro IT del cliente).
Oggi una sola persona di fiducia dell’azienda coordina e supervisiona tutto il sistema informativo di IBL, gestisce i fornitori esterni ed eventualmente attiva singoli nuovi servizi.
Non sono state cambiate le procedure di lavoro interne e gli strumenti di gestione di ogni ambito aziendale.
Massima rapidità nella messa in esercizio del sistema informativo e nel rendere operativa l’azienda.
Stabilità della soluzione ed eliminazione dei problemi di integrità della posta.
Office 365 è progettato per poter essere utilizzato con tutti i dispositivi mobili (PC, Tablet e Smartphone).
Il vantaggio di poter usufruire di un servizio a canone con un impatto economico spalmato nel tempo.
Maggiore sicurezza e scalabilità a fronte di una crescita aziendale.
Scelta di un partner affidabile che dia garanzia sulla sicurezza dei dati aziendali.